Sigarette elettroniche

Le perle (pirle)
Tipografia

Per tenerle in bocca c’è un tondino che potrebbe anche spaccarti un dente.

Mai possibile che a nessuno dei costruttori sia venuto in mente di dotarle di un bocchino alla Marlene Dietrich? Per fumarle devi tener premuto un pulsante, così hai sempre una mano occupata, qualsiasi cosa tu debba fare.

Per non parlare delle misture infernali che devi inalare. Pensate ad un povero fumatore abituato al sapore forte del tabacco, dover aspirare un improbabile profumo di mirtillo o fragolette di bosco, ricavato da un tirocinante ubriaco in un laboratorio chimico ai bordi di una discarica di Città del Messico.

Ora, è vero che per la salute si fa di tutto, ma non esageriamo.

Maurizio Cocchi

Condividi

FacebookTwitter