Vergato si rilancia

Dal territorio
Tipografia

Vergato vuole diventare un centro di attrazione turistica.

A Vergato e frazioni, in questo periodo, ci sono molti cantieri aperti che sono la messa in pratica di diversi progetti, alcuni sono in fase di completamento, altri ad inizio lavori.

Il Sindaco Massimo Gnudi e la sua giunta vorrebbero fare di Vergato un paese modello che attiri il turismo, il segreto è stato fare dei progetti che hanno potuto attingere a vari fondi messi a disposizione da diversi enti.

Provando ad elencare alcuni di questi lavori, in Piazza Giovanni XXIII verrà smantellata la vecchia fontana sostituendola con una fontana del Maestro Luigi Ontani. Costi previsti 115.000 euro. 

Lavori Argine Fiume

Foto: escavatori sull'argine fluviale 

Verrà creato un centro di Documentazione per la Linea Gotica finanziato con fondi Europei di 500.000 euro; in un’area comunale nei pressi di via Berlinguer sarà costruito un campetto e una zona dedicata ai cani 95.000 euro previsti.

Nelle frazioni si interverrà su problemi di natura idrogeolica, con pulizia e rinforzo degli argini fluviali ed il contenimento col ripristino della viabilità interrotta da frane. La Regione Emilia-Romagna ha contribuito con 405.000 euro.

A questo punto non ci resta che dire: sotto coi lavori.

Gianluca Palmieri

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×