A Vado di Monzuno internet gratis in piazza e a scuola

Dal territorio
Tipografia

“Emilia-Romagna wi-fi” la rete in fibra ottica che offre il servizio.

Ebbene sì, c’è ancora qualcosa di completamente gratuito, nella nostra Regione. A Vado sono terminati i lavori voluti dall'Amministrazione per dare vita a una rete comunale a banda larga, finanziati dal Comune di Monzuno e realizzati in collaborazione con l’Unione dei Comuni dell’Appennino bolognese e Lepida S.p.A.

Chiunque sia in possesso di uno smartphone, di un tablet o di un computer portatile e si trovi in Piazza della Libertà, può usufruire gratuitamente della rete wi-fi. Ora gli edifici comunali sono interconnessi e possono usufruire della banda larga, insieme alla polizia locale, le scuole medie e quelle elementari del piccolo paesino.

Il costo dell’intervento, avviato già dalla precedente Amministrazione, è stato di circa 23.000 euro, ma permetterà di risparmiare diverse migliaia di euro l’anno in bollette per la connessione adsl. L’esperienza si era già verificata a Monzuno, fin dal 2018, dove in Piazza 24 maggio fu attivata la connessione gratuita per i cittadini e già allora gli amministratori avevano annunciato l’intervento a Vado.

Grande la soddisfazione del sindaco di Monzuno Bruno Pasquini: “è giusto che scuole medie e elementari di Vado non soffrano più di una connessione insufficiente”. E ancora: “questi interventi ci hanno consentito di portare il wi-fi gratuito in piazza, che consentirà anche a chi non dispone di una connessione in casa di accedere comunque a Internet”. Evviva, anche i più svantaggiati ricevono un aiuto...

Silvia Saronne

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Twitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS