Cirio conquista il Regno Unito

Imprese
Tipografia

Il noto marchio aumenta le vendite.

Dati incoraggianti per il pomodoro Cirio, che durante lo scorso anno ha ottenuto un successo considerevole, confermandosi prima marca italiana per il gradimento dei consumatori britannici. La crescita di vendite del prodotto, che già aveva registrato un'impennata durante il periodo della clausura nel paese d'oltre Manica, è proseguita anche nel secondo semestre, quando l'affluenza ai supermercati è divenuta più regolare.

Il gruppo italiano, per rafforzare gli ottimi risultati ottenuti ha lanciato una campagna pubblicitaria, imperniata sullo slogan “La qualità che proviene dai campi dei nostri agricoltori”. La strategia comunicativa punta su uno dei punti di forza di Cirio: essere una filiera cooperativa di 14.000 Soci agricoltori italiani, i cui prodotti sono contrassegnati dal marchio “Farmer Owned - Premium Quality”.

Inoltre è iniziato il concorso social “La sfida Cirio”: qualora i consumatori non fossero soddisfatti dalla qualità dei prodotti, potranno riavere indietro i soldi dell’acquisto. Per completare la presentazione dei pomodori del marchio italiano, alcuni blogger britannici saranno protagonisti di video (trasmessi su YouTube, Facebook, Instagram) in cui prepareranno succulente ricette a base di pomodoro.

Tante iniziative per favorire la diffusione di prodotti alimentari italiani di alta qualità, frutto di una filiera cooperativa rispettosa di quei principi etici condivisi dalla società contemporanea e attenta alla sostenibilità ambientale.

Ugo De Santis

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Twitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS