Un dibattito sull’emergenza Casa-Lavoro-Relazioni

Inclusione
Tipografia

Il 20 e il 21 ottobre il Consorzio L’Arcolaio ha organizzato una due giorni di incontri.

Questo momento è volto al fine di valutare e dialogare sulla tematica dell’abitare e dell’inserimento lavorativo. 

L’Arcolaio si muove nell’area dell’accoglienza, dei servizi per il disagio degli adulti, dell’inserimento al lavoro di persone con fragilità mirando all’inclusione, all’accompagnamento all’autonomia e alla lotta all’emarginazione. I valori della solidarietà, dell’integrazione e la valorizzazione della diversità rappresentano i fini di attività concrete. Esso, con l’iniziativa “Casa, Lavoro, Relazioni: essere player strategici e attivatori di cambiamento”, vuole sottoporre all’attenzione come stiano variando le condizioni di vita e dunque le necessità di tante persone a cui da quando è nato rivolge il proprio lavoro.

La prima giornata è rivolta a gruppi di lavoro che discuteranno di argomenti chiave come Abitare e Lavoro. La seconda invece si ripropone di radunare “stimoli e sguardi di futuro prossimo” tramite interventi e una tavola rotonda che affrontino le tematiche politiche e progettuali. Nel corso della prima giornata si approfondirà il tema dell’inserimento lavorativo di persone svantaggiate e fragili, del rapporto tra Cooperative Sociali e imprese profit e infine degli appalti pubblici, ovvero degli strumenti resi necessari dal codice degli appalti per agevolare l’ingresso nel mondo del lavoro delle persone con difficoltà.

La seconda giornata prevede i saluti di benvenuto da parte della Vicepresidente del Consorzio Carla Ferrero, e un intervento di Emily Clancy, Vicesindaca del Comune di Bologna con delega alla casa, emergenza abitativa, abitare collaborativo e cooperativo. Seguirà un convegno moderato e coordinato da Massimiliano Colombi di Nomisma.

Per avere maggiori informazioni e visionare il programma definito visitare il Sito Web: Casa lavoro relazioni una riflessione aperta

Silvia Saronne

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Twitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS