Unicredit dà 200.000 alle organizzazioni no profit

Cooperative
Tipografia

Potrai votare e dare la tua preferenza a Virtual Coop Cooperativa Sociale Onlus

200.000 euro messi a disposizione da Unicredit nel campo delle attività patrocinate da Carta Etica in qualità di donazione alle organizzazioni non profit attinenti al servizio IlMioDono.it

Tale importo sarà assegnato in relazione alle preferenze espresse dalle persone fisiche con età uguale o maggiore dei diciotto anni nel periodo di validità dell’iniziativa (ossia dal 2 dicembre al 31 gennaio 2021 inclusi). L’assegnazione sarà strutturata anche in funzione delle “donazioni Plus”.

Come si vota:
- accedere al sito
- selezionare l’organizzazione preferita
- cliccare, se richiesto, all’interno di una griglia di immagini casualmente riprodotte (re CAPTCHA) quelle corrispondenti alla traccia richiesta
- scegliere la modalità, tra Mail e Twitter, con cui si intende esprimere il proprio voto.

Ogni preferenza dà diritto ad un solo punto, e gli utenti potranno visitare il sito anche solo per eseguire una donazione. I risultati saranno pubblicati su IlMioDono.it entro il 31 marzo 2021.

Postazione Smart

Foto: allestimento postazione Smart Working

Perché votare per Virtual Coop? Data la situazione economico-sociale del momento, che esige una sempre maggiore informatizzazione e considerato che la Cooperativa ha come missione quella di inserire nel mondo del lavoro persone disabili o con altre forme di disagio sociale, essa ha ideato il progetto “Lavoro e Vita Smart”.

Esso ipotizza l’installazione di postazioni multimediali con inerente connessione a internet presso il domicilio di 20 persone in posizione di svantaggio sociale, fragili o vulnerabili che sono state segnalate dai servizi socio-sanitari del territorio. Il progetto prevede inoltre la formazione e l’assistenza, a domicilio o da remoto, ai prescelti seguendo un itinerario personalizzato in base alle singole circostanze e necessità personali.

Tale procedimento potrà poi evolvere in un successivo tirocinio a distanza o in sede e trasformarsi poi eventualmente in un’assunzione presso l’organizzazione. L’attuazione del progetto richiede un investimento considerevole ma la Virtual Coop ritiene di poter esportare il modello medesimo anche ad aziende profit e alle PA, offrendo loro aiuto e sostegno nel processo di inserimento dei loro lavoratori svantaggiati (sia presenti che futuri) tramite l’offerta di percorsi tecnico-formativi specifici.

Rendete quel procedimento di modernizzazione informatica accessibile a tutti votando Virtual Coop all'interno della pagina dedicata su IlMioDono.it

Silvia Saronne

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Twitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS