Bologna sempre più ecologica

Ambiente
Tipografia

I bus extraurbani, alimentati a metano, raddoppiano nella città felsinea.

Le linee di autobus extraurbane di Bologna si rinnovano e portano a 20 i mezzi con combustibile a metano, facendo diventare quasi per intero la flotta ecosostenibile

I nuovi bus sono entrati in esercizio già da marzo scorso. Un investimento importante a favore dell’ecosostenibilità, che dimostra l’impegno che la Cooperativa ha messo in atto per ridurre le emissioni al fine di migliorare l’impatto ambientale dei suoi mezzi di trasporto. In virtù di questo la SACA, continua ad investire anche sulle infrastrutture, con l’ammodernamento dell’impianto di cellule fotovoltaiche installato a Castel Maggiore.

L'auspicio è che SACA Bus sia presente non solo in Emilia-Romagna ma anche in altre Regioni. Inoltre, è in dirittura d’arrivo, uno scuolabus alimentato elettricamente per il trasporto studenti, un bel segnale di incoraggiamento, per dimostrare ai ragazzi che volendo si può riuscire a custodire l’ambiente. Questo veicolo, frutto di un lavoro lungo e certosino, è stato rimodulato completamente, utilizzando risorse importanti sia tecnologicamente che finanziariamente parlando.

Valter D’Angelillo

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Twitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS