Crescita e sostenibilità da Camst

Imprese
Tipografia

Un piano strategico quinquennale per lo sviluppo.

Camst group, impresa italiana operante nel settore della ristorazione, propone il piano 2021-2025 “Il futuro che scegliamo” che prevede la centralità di sostenibilità, innovazione, crescita, territorio. Il primo obiettivo sarà quello di superare entro il 2023 il fatturato precedente all'era del corona virus, per toccare una cifra pari a 863 milioni di euro. In seguito, attraverso una crescita continuativa, si punterà a un incremento di fatturato attraverso il quale superare nel 2025 il miliardo di euro.

Il Direttore Generale di Camst Danilo Villa ha sottolineato la volontà del gruppo di crescere, nel rispetto di tematiche quali la salute, la sostenibilità, la responsabilità e che la concorrenza tra aziende "non può avvenire a scapito dei livelli di servizio e della qualità dell’offerta”. Camst sarà attenta all’igiene e alla salute, fornendo cibi salubri in piena sicurezza alimentare e valorizzando prodotti locali, sostenibili e socialmente responsabili.

Si punterà anche alla riduzione di produzione e utilizzazione di plastica usa e getta. Il gruppo rafforzerà la propria presenza nell'ambito dell'alimentazione scolastica e nel segmento della ristorazione socio-sanitaria; innovazione e ampliamento dell’offerta riguarderanno la ristorazione aziendale, mentre quella commerciale (oggi sofferente a causa delle chiusure forzate) potrà contare su un piano di rilancio, grazie a servizi rivolti a famiglie e giovani.

Ugo De Santis

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Twitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS