A Gardaland torna il servizio Easy Rider

Tempo libero
Tipografia

Dopo il successo ottenuto nel biennio 2018/2019 si conferma anche quest'anno.

A Castelnuovo del Garda, il servizio è personalizzato per ospiti con esigenze specifiche il tutto curato insieme al Progetto Yeah! con l’obiettivo di garantire il divertimento all’interno del Parco anche alle persone con disabilità di ogni tipo.

Easy Rider, si pone come utile supporto dei gruppi accompagnandoli dentro Gardaland e aiutandone i componenti a organizzare al meglio la giornata. I promotori spiegano che: «si tratta di un servizio personalizzato, su misura, rivolto ad ospiti con esigenze specifiche, che tra i vari vantaggi consente la possibilità di rilassarsi e divertirsi senza preoccupazioni, fino a potersi orientare senza fatica nel Parco scegliendo più veloce per raggiungere le attrazioni».

Reception Disabili A Gardaland

Foto: ufficio accoglienza disabili a Gardaland

Infatti, lo staff che seguirà il gruppo, ha come obiettivi di: realizzare un itinerario personalizzato in base alle esigenze del gruppo, guidare il gruppo all’interno del Parco, lo accompagna all’ingresso di ogni attrazione e prima di salire ne descrive le caratteristiche. Lo staff inoltre si occupa anche della prenotazione dei ristoranti all’interno del Parco.

Il servizio è disponibile nei giorni di apertura di Gardaland ed è dedicato a gruppi di minimo di 4 persone fino ad un massimo di 12 persone compresi gli accompagnatori. Per usufruirne è necessaria la prenotazione almeno tre giorni prima alla data di arrivo. 

Manuel Boni

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Twitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS