Una musica anche per me pro bambini disabili

Sociale
Tipografia

Passo Passo lancia una campagna di crowdfunding in collaborazione con la piattaforma Ginger.

La musica fa bene. È innegabile sotto tutti i punti di vista. Consigliata da tutti i medici la musicoterapia è una tecnica terapeutica applicata per curare numerose patologie traumatiche e generiche.

Molti studi hanno confermato gli effetti benefici che la terapia ha sull'individuo grazie all'interazione tra corpo, mente e suono. Gli effetti riabilitativi prodotti della musicoterapia su bambini affetti da gravi forme di disabilità come l’autismo o con disturbi di comportamento, sono dimostrati dai progressi che compiono durante lo sviluppo.

Andrea Mentre Fa Musicoterapia

Foto: ragazzo disabile con terapista

Per aiutare alcune famiglie con figli portatori di handicap appartenenti alla nostra comunità che, senza sostegno economico non potrebbero far frequentare ai loro bambini un ciclo di musicoterapia, l’Associazione di volontariato Passo Passo che opera sul territorio bolognese a favore dell’integrazione e inclusione dei disabili, promuove la campagna di crowdfunding "Una musica anche per me".

La raccolta fondi è supportata di Idea Ginger, che ha messo a disposizione la propria piattaforma web per poter offrire un aiuto alle famiglie. Si possono effettuare le donazioni al sito all'indirizzo: https://www.ideaginger.it/progetti/una-musica-anche-per-me.html

Chiara Garavini

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.