Il cuore batte in… Valsamoggia

Dal territorio
Tipografia

Per tutta l’estate il territorio sarà in festa.

“Aperta per l’estate” è un unico cartellone per la stagione del sole in Valsamoggia che va da maggio a ottobre con più di duecento eventi che sono distribuiti tra la musica, il teatro, le passeggiate nella natura, le degustazioni - anche nella vigna – e le sagre e le feste di paese.

Il programma è disponibile sul sito: www.invalsamoggia.it. Dopo tanti mesi di chiusura, la filosofia di Valsamoggia è quella che si riparte e ci si salva solo insieme: per la prima volta vi è un unico cartellone. Federica Govoni, Assessora alla promozione del territorio del Comune della Valsamoggia, ha commentato che l’iniziativa riguarda sia i residenti che i tanti turisti che già l’anno passato sono arrivati nella zona compresa tra Bologna e Modena.

Escursione In Valsamoggia

Foto: passeggiata tra le vigne in Valsamoggia 

L’Assessora ha chiarito che il territorio ha molto da offrire innanzitutto per le sue caratteristiche geografiche: vi è molta pianura ma anche molta collina (che in alcuni punti è piuttosto alta), che consente di porre a fianco di iniziative più statiche come la musica, il cinema, il teatro o i ristoranti, altrettante opportunità di movimento per scoprire l’ambiente, la sua storia e le sue specialità enogastronomiche.

I cinque municipi che compongono la Valle – ha sottolineato la Govoni – Bazzano, Castello di Serravalle, Crespellano, Monteveglio e Savigno, insieme alle associazioni, alle Pro Loco e alla Fondazione Rocca dei Bentivoglio, sono da sempre occupati a studiare come presentare al meglio ciò che di tradizionale e di nuovo la Valsamoggia può offrire. Angela Di Pilato, Assessore alla Cultura del Comune della Valle, ha messo in rilievo che gli eventi estivi organizzati sono stati creati mettendosi nei panni di chi gioverà dell’offerta.

Temperie Parco Primo Maggio

Foto: spettacolo al Teatro delle Temperie 

Infatti vi sono appuntamenti per famiglie, sportivi, amanti del cinema, del teatro e della musica, buongustai, amanti delle tradizioni, delle sagre e delle feste. Sono più di sette aree quelle che contraddistingueranno l’estate a Valsamoggia: la musica, il cinema, il teatro, l’arte (storie, persone e incontri), l’enogastronomia, le passeggiate, le sagre & feste (che comprende anche i mercatini tipici che proseguiranno per tutta l’estate).

Per quanto riguarda la musica, i musicisti saranno ospitati da Corti, Chiese e Cortili, e vi sono in programma 25 concerti di cui 24 gratuiti. Lo spazio sarà dato ai giovani, sia per quanto riguarda i suonatori che per quanto concerne i compositori, purché pluripremiati.

PROGRAMMA

Silvia Saronne

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Twitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS