Finalmente ritorna la Sagra

Tempo libero
Tipografia

Grande festa ricca di specialità culinarie.

Torna l’VIII edizione della Sagra della Romagna e dell’Abruzzo, organizzata dal Centro Sociale Casa Mita di Faenza, che avrà luogo nei giorni del 27, 28, 29 agosto. La manifestazione offrirà la possibilità di approfondire la conoscenza di due gustose culture culinarie, quella romagnola e quella abruzzese, i cui prodotti tipici saranno preparati in una rifornita postazione gastronomica, per essere poi distribuiti al pubblico presente, che potrà gustarne la qualità eccezionale.

Le prelibatezze a disposizione saranno tante, tra cui la pasta al mattarello prodotta dalle Arzdore; gli Arrosticini Abruzzesi cucinati alla brace; la pizza fritta romagnola, semplice o farcita; un piatto unico comprensivo di salsiccia passita abruzzese, ventricina romagnola, formaggio abruzzese; i tradizionali cappelletti romagnoli al ragù; gli spaghetti abruzzesi alla chitarra; la porchetta romagnola con pomodori gratinati; la salciccia western con fagioli. Non mancherà il classico piatto vegano di farro biologico con verdurine, né i tipici vini e liquori regionali.

Oltre al cibo vi saranno diversi spettacoli e vario intrattenimento per giovani e famiglie, concerti, animazione per bambini, mercatini con prodotti artigianali. Altra particolarità sarà costituita dalla Via delle Arti, una esposizione con opere di pittori, scultori, ceramisti, mosaicisti. L’evento si svolgerà nell’ospitale Parco Mita di Faenza, in Via Filanda Vecchia, numero 21. Qui si potrà mangiare all’aperto, nel verde e sotto le stelle. Per ulteriori informazioni è possibile telefonare al 348/0318947.

Ugo De Santis

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Twitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS