Nuovo vademecum per i cani guida

Diritti
Tipografia

La versione aggiornata ed elaborata dalla Blindsight Project è online.

I cani guida sono considerati cani da lavoro, ausili per persone non vedenti o ipovedenti. Gli animali vengono accuratamente addestrati da persone altamente qualificate per svolgere compiti, quali non allontanarsi e non separarsi mai dal padrone. Il cane giuda rappresenta gli occhi della persona con disabilità visiva, come tale è considerato un aiuto per la vita.

La consapevolezza dei cittadini riguardo al diritto di accesso e di movimentazione dei cani-guida per non vedenti, è molto limitata; malgrado la legislazione nazionale, regionale e comunitaria. Per ovviare a diffusi e spiacevoli atteggiamenti contro persone con difficoltà visive e diffondere una maggiore e corretta informazione riguardo alla normativa che regola l’accesso nei luoghi pubblici dei cani giuda, è stato elaborato un opuscolo da Blindsight Project con piccole regole da seguire.

Il nuovo vademecum proposto da Blindsight Project, per disabilità sensoriali (impegnata nella Campagna Nazionale informativa sui cani guida con sede nella Regione Lazio, da anni impegnata in progetti di solidarietà, di formazione, di autonomia); contiene regole, suggerimenti, consigli e informazioni su come evitare denunce illecite e supportare il difficilissimo compito dei cani guida.

Foglio Con Evidenz

Foto: esempio di modulo

Le regole elencate nel fascicolo, si riferiscono alla modalità di comportamento che la persona disabile visiva assume nei confronti del proprio cane. Nessun altro, tranne il diretto interessato deve interferire, intromettersi nel rapporto cane e padrone per non destabilizzare l’animale al lavoro.

Dobbiamo sempre rammentarci che il cane è responsabile della vita del padrone, per questo motivo, è essenziale che sia concertato su tutto, in ogni momento e in qualsiasi situazione. Nello specifico il migliore amico dell’uomo, è soggetto più di ogni altro animale domestico, a speciali limitazioni e adeguati accorgimenti indispensabili alla sopravvivenza di entrambi.

Scarica il nuovo vademecum

Chiara Garavini

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.