A Pasqua Telefono Amico Italia sarà attivo h24

Sociale
Tipografia

Le limitazioni durissime del periodo festivo lasciano prevedere un intensificarsi delle richieste.

Telefono Amico Italia nel periodo della pandemia ha raccolto oltre 100.000 richieste di assistenza, oltre il 70% in più rispetto ad un anno comune. Le emozioni che si sono maggiormente espresse sono tristezza, angoscia, inquietudine e preoccupazione. Telefono Amico è un’organizzazione di volontariato che da oltre mezzo secolo, con 20 centri locali distribuiti in tutto lo Stato e l’impiego di 500 volontari, si occupa delle persone che hanno bisogno di essere ascoltate e appoggiate.

L’aumento dei contatti ha riguardato tutti i servizi: quello delle chiamate vocali al numero 02/23272327; quello dei messaggi WhatsApp al 345/0361628 e quello di posta elettronica tramite la compilazione di un modulo sul sito www.telefonoamico.it

Mani Sul Cellulare

Foto: persona con Smartphone

Come spiega la Presidente dell’Associazione Monica Petra «questo difficilissimo periodo si è contraddistinto da una diffusa sensazione di smarrimento e da consistenti difficoltà a gestire i cambiamenti della realtà quotidiana.» La Petra ha, inoltre, sottolineato che dal loro osservatorio si è notato che ogni fascia di età si è trovata ad avere a che fare con difficoltà pratiche ed emotive peculiari. Ad esempio tra i giovani ed i giovanissimi sono risultati manifestarsi in particolare problemi esistenziali o connessi ai rapporti con amici e familiari.

Tra gli adulti, invece, si è rilevata una progressiva crescita della sensazione di solitudine con l’aumentare dell’età. È stata segnalata anche qualche reazione estrema di persone attraversate dal pensiero del suicidio (soprattutto tra i 15 e i 25 anni). Sono state registrate anche disperazione, rabbia, inquietudine, apatia, delusione e confusione.

Il 61% delle chiamate è stato effettuato da uomini, mentre le donne dominano nella messaggistica di WhatsApp (63%) e nell’utilizzo del servizio di mail. Durante il weekend di Pasqua il servizio, che solitamente funziona dalle 10:00 alle 24:00, sarà attivo non-stop nell’arco delle 24 ore nelle giornate del 3, 4 e 5 aprile: lo scopo è quello di contenere le sensazioni di isolamento e solitudine derivanti dalle restrizioni severissime date dal controllo dell’emergenza sanitaria.

Silvia Saronne

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Twitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Dona per BNB

Pixel

5 per 1000

Sotiene BNB_dona VirtualCoop 5x1000

BNB Consiglia

logo

Le Poesie

BonimusicLofgo

METEO

METEO BOLOGNA