Le 100 candeline spente dalla signora Lea

Persone / Società
Tipografia

Un importantissimo compleanno festeggiato presso la casa di riposo ‘’Gigi Bontà’’ di Vergato.

È stata celebrata da parenti, amici e operatori socio sanitari la signora Bisonti ospite della struttura per anziani, che l’ha protetta nel periodo della pandemia.

Lea Bisonti classe 1920, ne ha viste di cose negli anni dai bombardamenti aerei sotto i quali ha perso il marito, all'attentato di Piazza Fontana, ma nonostante ciò non ha mai perso il sorriso e il suo grande ottimismo che l’accompagna ancora oggi. Ama la musica e ballare in compagnia, ma soprattutto le piace moltissimo cucinare per parenti e amici. Per lei l’elisir di lunga vita è il buon cibo e il lavoro.

Lea Spegne Le Candeline

Foto: i 100 anni di Lea Bisonti

Il compleanno dell’anziana signora, che risiede alla Bontà da un paio d’anni, è stata l’occasione per l’amministrazione comunale di ringraziare i responsabili della struttura per aver saputo fronteggiare nel modo migliore l’emergenza sanitaria legata alla diffusione del #CoronavirusIl Sindaco Giuseppe Argentieri, oltre a fare gli auguri di compleanno alla “giovincella” vissuta per anni a Milano ma vergatese di nascita, ha elogiato il personale della casa di riposo per aver svolto un ottimo lavoro attivando tempestivamente i protocolli sicurezza per proteggere gli ospiti.

La festa di compleanno si è svolta rispettando tutte le norme anti covid-19. Come avviene per gli incontri con i familiari gli invitati sono stati accolti in giardino, mentre nei giorni precedenti sono stati sottoposti a triage telefonico e alla misurazione della temperatura.

Chiara Garavini

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Twitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Dona per BNB

Pixel

5 per 1000

Sotiene BNB_dona VirtualCoop 5x1000

BNB Consiglia

METEO

METEO BOLOGNA