Italiani

Le perle (pirle)
Tipografia

Sempre più spesso viene proclamata a gran voce l’italianità di qualcosa.

Una volta è il pomodorino, un’altra volta è quel determinato formaggio e via via italianizzando.

Sembra quasi che il resto del mondo produca solo delle gran schifezze non degne di entrare sui nostri mercati.

Fino alla più recente proclamazione di un giovane cantante: io sono italiano.

In realtà sembra emergere un problema identitario, non risolvibile con una semplice appartenenza.

Se un prodotto è una schifezza, non diventa buono solo perché made in Italy. Se sei un pirla non diventi un genio solo perché sei italiano.

Maurizio Cocchi

Condividi

FacebookTwitter
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.