Nuova linfa per le Scuole di musica, le Band e i Cori

Tempo libero
Tipografia

La Regione E–R ha deciso di stanziare un fondo da 2,3 milioni di euro in tre anni.

Questi soldi verranno destinati a Scuole di musica, Band e Cori musicali per qualificare e incentivare l’alfabetizzazione musicale. Per questo motivo sono stati creati una serie di corsi che hanno come obiettivo quello di incentivare le attività di alfabetizzazione musicale attraverso l’insegnamento all’utilizzo di uno strumento e l’educazione all’ascolto per favorire l’inclusione e il dialogo tra diverse culture.

Un altro obiettivo dei fondi stanziati, è quello di promuovere la musica d’insieme attraverso: concerti, festival, rassegne e pubblicazioni. Infine, i progetti selezionati dalla Regione Emilia-Romagna sono volti anche a dare opportunità ai giovani di essere coinvolti nella formazione per la partecipazione a feste della musica, notti bianche della cultura, meeting e scambi con altri gruppi anche internazionali. 

Sono 7 i progetti ai quali la Giunta Regionale ha deciso di stanziare fondi per 310 mila euro mentre nei due anni successivi andranno a salire a 930 mila euro per il 2022 e 940 mila per il 2023. All’interno dello stesso provvedimento la Giunta, ha approvato uno stanziamento di fondi per 55 mila euro per il 2022 e di 70 mila nel 2023 destinati a 4 progetti per la formazione e l’aggiornamento di insegnanti e direttori di Scuole della Musica, delle bande e dei Cori con l’obiettivo di aiutare l’inclusione degli alunni con disabilità

Elenco dei Progetti selezionati

Manuel Boni

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Twitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS