Bologna Cvinta White Sox vs Umbria Redskins 7-6

Sport
Tipografia

Primo campionato della nuova Lega LIBCI che prende il posto della AIBXC.

Prima di campionato tra Bologna White Sox e Umbria Redskins, sul campo di Pian di Massiano (PG). Una giornata uggiosa, a sprazzi, un tiepido sole fa capolino, riscaldando i dugout.

La squadra di Mr. Lanzarini, parte in attacco, con Fatty come prima battuta, a seguire M’bengue soprannominato OM7 per via delle sue iniziali e della sua maglia numero 7, Yamane, Berganti e come Dh D'Angelillo.

I primi due morsi del Bologna non danno frutto, una serie di errori vanificano le giocate, la difesa degli umbri è ben posizionata bene dalla sua allenatrice Mastrantonio. Cambio con il Bologna che va in difesa con Berganti interbase, OM7 terza base in esterno destro Fatty, esterno centro Leonardo ed esterno sinistro Yamane.

Foto Di Repertorio Partita Di Baseball

Immagine: foto di repertorio dal sito © www.aibxc.it

Nei morsi di attacco degli umbri passa solo un punto, nei due morsi successivi viene segnato un punto dai bolognesi ed un punto segnato dagli umbri. La partita è molto equilibrata con le difese ben posizionate, tanto da rendere la gara spettacolare e piacevole. Al quinto morso, il Bologna sembra prendere il largo, con ben 3 punti segnati e un punto segnato al sesto morso.

Al cambio di attacco un errore di Berganti permette agli umbri di pareggiare i conti. Al settimo inning il Bologna, cambia il Dh D'Angelillo, fino ad allora ha ben figurato in attacco, con Di Flaviano l’inossidabile capitano, ma rimane a secco ed i pellerossa umbri segnano un punto sorpassando nuovamente i petroniani

Sembra incanalarsi una vittoria dei ragazzi di Mastrantonio ma, come spesso accade nel Baseball, non c’è niente di scontato, le calzette bianche tirano fuori dal cilindro un hattrick e segnano due punti all'VIII inning contro sorpassando nuovamente i rossi umbri.

Grazie alla difesa che ha serrato le fila e con un OM7 in gran spolvero, che con la sua assistenza neutralizza la battuta di Olivieri e pone fine ai giochi.

Valter D'Angelillo

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Twitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS