In E-R torna live la musica classica con Muti

Spettacolo
Tipografia

Il direttore d'orchestra si esibirà, a Bologna e a Ferrara, il 9 e 10 ottobre.

Il momento della ripartenza è finalmente arrivato anche per gli spettacoli teatrali ed i concerti dal vivo, seppur con qualche restrizione che, per ora, è ancora importante rispettare.

Per la nostra Regione, il 9 e il 10 ottobre, infatti, sono date importantissime nelle quali, il Maestro Riccardo Muti (www.riccardomutioperacademy.com), rispettivamente al PalaDozza di Bologna prima ed al Teatro Comunale di Ferrara poi, dirigerà la sua Orchestra Giovanile Luigi Cherubini.

Silvia Lelli 16giu2018 77

Foto: Orchestra Giovanile Luigi Cherubini

Sarà eseguita la Sinfonia "Dal nuovo mondo" di Antonín Dvořák oltre a brani tratti da opere di Martucci, Bossi e Busoni, compositori importanti sia a livello italiano che europeo. In aggiunta a ciò, le prove generali del concerto si terranno al Teatro Alighieri di Ravenna, e ad esse saranno invitati gli studenti universitari della città dei mosaici.

Questi tre eventi sono frutto della cooperazione tra Fondazione Teatro Comunale di Ferrara, Ravenna Festival e Bologna Festival, di cui i relativi curatori hanno dichiarato di apprezzare il sistema di dialogo e coordinamento messo in atto per l'organizzazione.

È stata inoltre menzionata la valenza altamente simbolica delle manifestazioni, le quali, per le realtà coinvolte, rappresentano un momento fondamentale di nuovo inizio dopo il difficile periodo di quarantena. Senza contare poi la grande emozione dei responsabili nel sapere di poter accogliere un direttore come Riccardo Muti nelle loro strutture.

Francesco Forestieri

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Twitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS