[S]guardi

Tempo libero
Tipografia

Un concorso per sostenere e promuovere natura e cultura dell’Appennino bolognese.

A Castiglione dei Pepoli, nella giornata di domenica 16 dicembre si sono svolte le premiazioni della prima edizione del concorso [S]guardi, nel quale centinaia di fotografi attraverso le loro foto, hanno immortalato scorci naturalistici dell’Appennino bolognese nonché tutta la sua cultura.

L’evento organizzato dall'Associazione Fotografica Tempo & Diaframma, in collaborazione con l’Unione dei Comuni dell’Appennino bolognese, la Pro Loco e il Comune di Castiglione dei Pepoli, aveva l’intento di rappresentare un viaggio immaginario nel cuore dell’Appennino, per far riscoprire i luoghi storici e le bellezze naturali insite e tutta la bellezza del folklore rurale.

Il concorso ha visto la partecipazione di 175 fotografi, che in oltre 10 mesi hanno prodotto ben 487 scatti. Scatti che sono stati visibili fino al 6 gennaio scorso, attraverso una mostra negli spazi dell’Associazione Officina15 che ha sede in via Aldo Moro nel Comune di Castiglione dei Pepoli.

Organizzatori Fiolo Morganti Fabbri

Foto: gli organizzatori Fiolo, Morganti e Fabbri

La classifica è stata redatta da un attenta giuria, composta dal Sindaco del Comune di Castiglione dei Pepoli, Maurizio Fabbri, dal fotografo Gabriele Fiolo dell’Associazione Tempo & Diaframma, Matilde Cassarini, fotografa dell’associazione Officina15.

Erano presenti, inoltre, il responsabile del Settore Cultura e Turismo per l’Unione dei Comuni dell’Appenino bolognese Marco Tamarri e dalla rappresentante della Pro Loco di Castiglione dei Pepoli, Alessandra Tugnoli, ha visto come vincitori nella sezione “Natura” e “Cultura”, Ernesto Righetti e Vincenzo Spoto, che si sono aggiudicati il premio di 250 €.

Come secondi e terzi, in classifica, si sono piazzati: Salvatore Di Stefano e Maurizio Lolli; Daria Victorini e Pierluigi Mioli, che si sono aggiudicati rispettivamente 150 € e 100 €. Il "Premio giuria" è stato vinto da Antonio Crema, il "Premio social” da Denise Cocito e il “Premio Under 25” da Jessica Iannucci.

Valter D'Angelillo

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.