La luna e un po' di carezze

Cultura
Tipografia

Sentiamo cosa chiedono i ragazzi italiani.

"Vogliamo la Luna" è un libro di Daniela Palumbo edito nella collana "Il Battello a Vapore" dalla casa editrice Piemme. Un volume antologico che racchiude le riflessioni di ragazze e ragazzi tra undici e diciotto anni, raccolte dall'autrice, con l'intento di consegnare una fotografia veritiera su una generazione travolta e disorientata da un'emergenza sanitaria violenta, ma desiderosa di reagire e lottare per il proprio futuro.

La scrittrice ha posto a tutti la domanda: qual è la parola da portare nel tuo futuro? I giovani interlocutori hanno risposto con poesie, lettere, pagine di diario, conversazioni immaginarie, pensieri dedicati al proprio avvenire. Un inventario di sogni da cui emergono parole forse scontate, ma che alla luce di una pandemia che ha stravolto stili di vita e modi di pensare, assumono significati nuovi e profondi: abbraccio, incontro, unione, sorriso, viaggio, natura, rinascita.

Ne emerge un quadro che contiene tanti sogni legittimi, di un'età in cui l'immaginazione regna sovrana, per raccontare un futuro da costruire oggi, andando oltre la pandemia, le incertezze e le angosce dei nostri tempi, i dubbi e le paure. Dare spazio alla propria fantasia e creare un domani più solido, più ricco, più umano in cui poter crescere in sicurezza.

Ugo De Santis

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Twitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS