Child Abuse filmostra d’arte contemporanea

Sociale
Tipografia

Un progetto dedicato ai minori vittime di abuso.

L’abuso sui minori è un fenomeno di proporzioni enormi, si contano oltre 100mila casi di bambini vittime di violenza nel nostro Paese, un terzo delle quali si consuma in ambito domestico. L’emergenza sanitaria ha acutizzato la drammaticità del problema, preoccupante è soprattutto il numero in aumento delle violenze sui più piccoli.

Per sensibilizzare l’Opinione Pubblica, è stato realizzato, all’interno del progetto Europeo PROCHILD: "CHILD ABUSE”, filmostra ideata da Eleonora Frattarolo con la regia di Davide Mastrangelo. Il progetto ha lo scopo di tutelare e proteggere i minori abusati utilizzando piani di lavoro multidisciplinari gestiti e coadiuvati da figure professionali specifiche per interventi tempestivi  ed efficaci. 

Gianni MorettiProgetto Per Un Monumento E Se Non Potr Dimenticarti Almeno Non Ti Incontrer Pi2021

Foto: Gianni Moretti, Progetto per un monumento
"E se non potrò dimenticarti almeno non ti incontrerò più, 2021"

“CHILD ABUSE” coinvolge numerosi artisti e galleristi oltre a legali, medici sanitari del Reparto di Pediatria d’Urgenza e del Pronto Soccorso Policlinico Sant’Orsola, uniti in un percorso comune con le loro differenze e competenze per contribuire alla lotta contro la violenza sui minori per proteggere i più deboli, fragili.

Il progetto vede come referenti, oltre al già citato Ospedale Sant’Orsola, Alma Laurea – Università di Bologna e Genus Bononiae Musei nella città. Il lavoro è di importanza rilevante in quanto permette alle persone vittime di abusi, a quelle genitoriali ed a educatori di ricevere informazioni adeguate, supporto, sostegno e un migliore accesso ai procedimenti giudiziari.

 

PROCHILD (PROtection and support of abused CHILDren through multidisciplinary intervention) è un progetto dell’Università di Bologna diretto dal professor Marcello Linari, Direttore del Pronto Soccorso pediatrico del Policlinico Sant’Orsola. Con l’Italia collaborano per affrontare il fenomeno dei minori vittime di violenza e per offrire più servizi di protezione e supporto, organizzazioni governative e universitarie di paesi europei

Il film è visibile fino al 25 marzo sul sito di prochildprojet; sul sito del Policlinico Sant’Orsola-Malpighi www.aosp.bo.it e su piattaformaventiventi.genusbononiae

Chiara Garavini

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Twitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Dona per BNB

Pixel

5 per 1000

Sotiene BNB_dona VirtualCoop 5x1000

BNB Consiglia

logo

Le Poesie

BonimusicLofgo

METEO

METEO BOLOGNA