Un parco per celebrare la scoperta dell’insulina

Salute
Tipografia

Iniziativa nell'ambito delle Giornata Mondiale del Diabete.

Evento a livello mondiale volto a ricordare gli scienziati che nel 1921, esattamente 100 anni fa, trovarono la molecole dell’insulina per curare il diabete di tipo 1.

L’inaugurazione è avvenuta venerdì 12 novembre alle 12:30 in via della Guardia 28/2 a Bologna, alla presenza del Sindaco Matteo Lepore, della Direttrice Generale del Policlinico Sant’Orsola Chiara Gibertoni, della Presidente del Quartiere Borgo-Reno Elena Gaggioli, del Presidente dell’Associazione per l’Aiuto ai Giovani Diabetici di Bologna Salvatore Santoro e diverse altre autorità cittadine.

Nella stessa circostanza è stata scoperta la targa commemorativa agli scienziati che parteciparono alla ricerca: Frederick Grant Banting, John James Richard Macleod, Charles Best James Collip ed è stata consegnata una placca celebrativa alle imprese che hanno collaborato a rendere concreti lo sviluppo, la produzione e la distribuzione e che hanno mirato all’innovazione nell’area scientifica e tecnologica del farmaco: Eli Lily, Novo Nordisk, Medtronik. È intervenuto Salvatore Santoro, Presidente dell’AGD Bologna.

Centenario Scoperta Insulina Locandina

Foto: locandina dell'inaugurazione del Parco

Il Parco e l’apposizione del titolo dedicato agli scienziati, danno valore alla città felsinea, che non a caso è la sede dell’Università più antica del mondo e di notevoli istituti di ricerca scientifica: è il primo e unico nel suo genere.

Il Presidente dell’AGD Bologna ha chiosato che dopo 100 anni dalla scoperta dell’insulina c’è bisogno di scienza “per la cura per vivere meglio nella vita”. Bologna si è lanciata con impegno nella ricerca nel campo del diabete di tipo 1. Ricordiamo che a seguito della pandemia da Covid 19 i nuovi casi di diabete si sono moltiplicati per quattro ed è necessario fermare “la pandemia nella pandemia”.

Sono fondamentali il contributo del Terzo Settore, l’apporto del volontariato e quello di AGD Bologna che ha in programma molte attività di educazione e alfabetizzazione sanitaria, al fine di supportare la ricerca sul diabete e di “mantenere una vita sana ed equilibrata”.

Per maggiori informazioni:
https://ilmiodiabete.com/  |  https://www.agdbologna.com/

Silvia Saronne

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Twitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS