La strategia di sostenibilità e la sua diffusione

Primo piano
Tipografia

Primo incontro del nuovo servizio di Impronta Etica: “Soci Caffè”.

Impronta Etica ha recentemente attivato un nuovo servizio riservato alle sue imprese aderenti denominato “Soci Caffè”, ovvero dei momenti di confronto tra Soci, organizzati da Impronta Etica una volta ogni due mesi e focalizzati su un tema specifico. Durante gli incontri, i Soci partecipanti prendono parte al confronto con un coinvolgimento attivo, dando vita ad un efficace e proficuo scambio basato su bisogni, esperienze, possibili soluzioni e implementazioni pratiche del tema identificato.

Il primo incontro si è incentrato sul tema della strategia di sostenibilità e la sua diffusione. Nello specifico, quali passaggi l’azienda deve compiere per identificare la propria strategia di sostenibilità, come costruire una strategia sostenibile coerente con il proprio business che si integri a pieno nella mission dell’azienda, come monitorarne il perseguimento e come darne comunicazione.

All’interno delle imprese manca, spesso, una visione strategica e condivisa su questi temi che favorisca una gestione trasversale e pienamente integrata in tutte le funzioni. Per questo, è necessario, non solo che l’impresa si doti delle strutture e delle funzioni adeguate a implementare la strategia di sostenibilità, ma anche che adotti gli strumenti e i processi di comunicazione interna e di formazione per coinvolgere tutte le funzioni aziendali e per creare un framework valoriale comune. Anche il coinvolgimento di chi sta all’esterno all’impresa è fondamentale se si vuole creare maggiore consapevolezza sulle tematiche della sostenibilità e sul ruolo dell’impresa, migliorare la reputazione, l’immagine di quest’ultima e dimostrare la coerenza dell’organizzazione.

Tasselli Della Sostenibilita

Immagine: strategia di sostenibilità

La discussione si è incentrata sul ruolo chiave della creazione di una strategia solida e articolata coerentemente agli obiettivi e alla natura dell’impresa, per poi affrontare l’importanza di implementare degli strumenti e processi adeguati a creare cultura e consapevolezza, sia internamente che esternamente all’azienda.

Condividendo sfide comuni e possibili risoluzioni che permettano di rendere gli ostacoli nuove opportunità, i Soci hanno orientato la discussione attorno a tre punti principali:

• Il ruolo chiave di una governance ingaggiata a pieno sui temi di sostenibilità per dare all’impresa una guida solida e precisa in merito alla definizione e all’attuazione della strategia, ingaggiando a pieno il vertice e facendo così permeare all’interno dell’impresa una reale cultura della sostenibilità fondata su valori forti e radicati. 

• Una strategia di sostenibilità ben strutturata e pienamente sposata dalla governance aziendale risulta però poco efficace e fine a sé stessa se non viene trasmessa e condivisa in modo trasversale all’interno dell’impresa da tutti coloro che ne fanno parte, senza esclusioni. A questo proposito, è emerso quanto sia fondamentale diffondere internamente una solida cultura della sostenibilità tramite formazioni mirate e gruppi di lavoro interni con focus sui vari temi fondamentali a cui l’azienda si approccia, permettendo così di allineare ogni funzione aziendale circa la strategia di sostenibilità adottata dall’azienda. 

• Infine, è emerso il tema della diffusione di una cultura di sostenibilità anche agli stakeholder esterni all’impresa e, in modo particolare, si è dato ampio spazio all’importanza di un tema estremamente rilevante quanto complesso come quello dell’engagement dei fornitori.

Logo IE 20anni

Immagine: logo di Impronta Etica

Per concludere, non esiste un’unica ricetta che consenta di costruire in modo efficace una strategia di sostenibilità funzionale e concreta, ma è fondamentale che ogni impresa pianifichi la sua strategia considerando la natura del proprio business e le caratteristiche della propria organizzazione, costruendo un piano su misura che permetta di attuare realmente gli obiettivi posti sul lungo periodo con azioni concrete nel breve periodo.

A cura di Impronta Etica

Impronta Etica è un’associazione senza scopo di lucro costituitasi nel 2001 per
la promozione e lo sviluppo della sostenibilità e della Responsabilità Sociale d’Impresa (RSI).

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Twitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

5 per 1000

Sotiene BNB_dona VirtualCoop 5x1000

REKEEP SpA

Rekeep SpA

NELPAESE.IT

 

Logo Nelpaese.it

Legacoop Bologna

Legabo 2017

UNILOG

Unilog Group

BNB Consiglia

logo

Le Poesie

BonimusicLofgo

METEO

METEO BOLOGNA