Atmosfere elettriche con Pilia domenica 16 febbraio

Ecco il “solito” concerto imperdibile.

Raum propone un’immersione sonora con la chitarra e le manipolazioni elettroniche di Stefano Pilia.

Il musicista presenta l’album “In girum imus nocte et consumimur igni”. Si tratta di un palindromo che significa “giriamo in tondo nella notte e veniamo consumati dal fuoco”.

Fabio Nanetti

Per maggiori informazioni:

Cosa: concerto con Stefano Pilia

Dove: Raum in Via Cà Selvatica, 4/d – Bologna

Quando: domenica 16 febbraio, ore 21:00

Costo: euro 5,00

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS