I bimbi ci salveranno dalla noia

Tempo libero
Tipografia

Costruire un castello per volare via dal virus.

“La mia casa è il mio castello” è un'iniziativa rivolta ai bambini, a cui anche i grandi possono partecipare, ideata dallo staff dell'incantevole Rocchetta Mattei e sostenuto dal Comune di Grizzana Morandi. La fantasia dei piccini avrà la possibilità di andare al potere, per realizzare un castello in cui immaginare di vivere. Materiali e tecniche costruttive saranno completamente liberi da regole e limitazioni, per consentire ai piccini l'espressione massima della propria immaginazione.

In questi giorni di permanenza forzata nelle proprie abitazioni, tale iniziativa cade a puntino, per sorridere, utilizzare le mani per creare nuovi oggetti e volare via dalla noia, da una quotidianità ripetitiva e perché no, anche dal virus. E costituirà un elemento ulteriore di legame sereno, all'interno di quelle famiglie con figli piccoli.

Quindi papà, mamme, piccini scatenate la fantasia tutti insieme e realizzate tanti bellissimi castelli, anche disegnati su carta, come non ne sono mai esistiti. Poi fotografateli e pubblicateli su Instagram con l'hashtag #lamiacasaeilmiocastello. Le creazioni saranno condivise su tutti i canali ufficiali.

L'iniziativa è stata presentata col video del soldatino Aleksej, simpatica mascotte del castello, la cui immagine è visibile nella foto di questo articolo.

Ugo De Santis

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Twitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS