Disabilty & Sport. Vieni a provare!

Inclusione
Tipografia

L’Associazione Paratetraplegici del Nord-Est ha lanciato il progetto “Disability & Sport”.

Patrocinato dalla Regione Veneto per fare avvicinare le persone con disabilità allo sport e abbattere il muro di diffidenza che si è creato tra i disabili nei confronti dello sport.

Il progetto, si pone due obiettivi: uno sportivo, ovvero di fare avvicinare ad attività sportive quelle persone con disabilità che per età, scelta o impedimenti psicofisici non intendono seguire percorsi agonistici. L’altro obiettivo, che il progetto si è posto, è di tipo sociale ovvero quello di proporre pratiche che permettono alla persona con disabilità, solitamente chiusa nel proprio ambito, di uscire di casa, conoscere altre persone e inserirsi in gruppi di appassionati. 

Disability E Sport Locandina

Immagine: locandina dell'iniziativa

Il progetto intende coinvolgere anche i neo-disabili, ovvero coloro che sono appena usciti da un percorso riabilitativo e quindi devono ricostruire la propria identità psicofisica e ritrovare un ruolo nella società. Un altro elemento che caratterizza "Disability & Sport" è il fatto di essere organizzato da persone con disabilità per altre persone con disabilità

L’Associazione Paratetraplegici Nord-Est è infatti composta da persone con handicap fisici di varia natura e gravità, e quindi sono le prime a conoscere i problemi affrontati quotidianamente dalle persone con disabilità. Il primo appuntamento del progetto è domani sabato 3 luglio presso il Canoa Club di Mestre, al Polo Nautico di Punta San Giuliano, dove gli istruttori federali della Società hanno presentato la Paracanoa, disciplina paraolimpica che praticata in un territorio come quello veneto ricco di laghi e fiumi. 

Nei mesi seguenti si andrà alla scoperta di altre discipline come: tiro con l’arco, bocce, danza in carrozzina, tennis da tavolo, badminton e calcio balilla.

Manuel Boni

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Twitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS