La CEA è volata a Roma

Cooperative
Tipografia

La CEA - Cooperativa Edile Appennino presente alla Fiera EXCO 2019.

L’attività di CEA è da sempre quella di impegnarsi nella Cooperazione Internazionale per realizzare uno sviluppo sostenibile, un obbiettivo che si è posta fin dalla sua creazione. La Cooperativa con sede a Calderara di Reno può contare filiali anche in Romania, Libia e Libano e quest’anno è stata invitata a prender parte all’Expo della Cooperazione Internazionale che si sta svolgendo a Roma dal 15 al 17 maggio.

È un evento che intende promuovere l’incontro tre le imprese e tra gli operatori che si occupano di Cooperazione Internazionale quindi coloro che sono impegnati all'interno delle organizzazioni internazionali, delle istituzioni finanziarie, delle agenzie di sviluppo e delle Ong. Scopo del meeting è proprio quello di cercare di stimolare varie opportunità di crescita sostenibile soprattutto nei paesi in via di sviluppo in modo da raggiungere gli obbiettivi che si erano stabiliti nell'Agenda 2030 dell’ONU.

CEA Missione In Togo

Foto: Gruppo CEA in missione in Togo

CEA è impegnata da tanti anni in progetti di Cooperazione Internazionale come l’impermeabilizzazione delle dighe, dei canali e dei bacini e il trattamento delle acque. Proprio in Libano è appena stato realizzato un progetto di riqualificazione idrica e fognaria che finalmente permetterà a ben 50.000 persone di migliorare le proprie condizioni igieniche. Fabrizio Salomoni, Direttore Generale di CEA ha sottolineato come l’acqua sia fondamentale per il futuro, come senza di essa ci siano gravi mancanze e di come anche l’igiene in zone dove è disponibile siano davvero precarie.

La Cooperativa bolognese si è sempre impegnata per progettare, costruire e gestire impianti di potabilizzazione e depurazione ma ha anche preso parte a una missione in Togo che riguardava la produzione di ananas biologico. Scopo della CEA è valutare la possibilità di costruire in questo paese un centro di raccolta degli ananas. Investire in paesi in via di sviluppo rappresenta non solo un’opportunità economica ma coinvolge anche un aspetto che ha a che fare con la solidarietà e con la possibilità di sviluppare le risorse locali.

Valentina Trebbi

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.