Il marchio Bitter Salfa sale in cattedra

Eccellenze
Tipografia

Un brand di bibite sodate, che andavano tanto di moda negli anni ’50, nato sotto le Due Torri.

In occasione del Bologna Cocktail Week dell'ottobre scorso, è stato deciso di riportare in auge uno dei marchi più noti della città fondato proprio a Bologna e acquisito, all'inizio degli anni ’80, da Conserve Italia che ha sede a San Lazzaro.

Adesso, la clientela potrà nuovamente scegliere tra 7 nuove referenze caratterizzate da uno stile vintage con etichette che rappresentano i luoghi simbolo di Bologna, dal Nettuno ai portici bolognesi senza dimenticare le Due Torri.

Bitter Salfa Locandina Bassa

Immagine: locandina dell'iniziativa

Le 7 proposte sono: la Tonica, la Soda, la Limonata, la gustosa e insolita Tonica al Mirto, quella Mediterranea, il Ginger Ale e il Ginger Beer e tutte saranno protagoniste di creazioni uniche, dal gusto sorprendente grazie alla loro estrema versatilità.

Le bevande Bitter Salfa saranno disponibili nei 27 migliori Cocktail Bar di Bologna, tutti al top della categoria dove vengono proposti prodotti e servizi di alta qualità; in questi locali si potrà anche assistere alle performance di esperti bartender che prepareranno cocktail con le bevande Bitter Salfa in modo creativo, direttamente sotto i vostri occhi.

Tutto questo succederà però all'interno di un ricco programma di eventi che prevede seminari, workshop, masterclass per i professionisti e che culminerà con la “Mixology Competition”, un momento durante il quale i più qualificati bartender dei locali coinvolti nell'iniziativa.

Tuttavia sono previste manifestazioni anche fuori dal capoluogo bolognese; il 20 marzo si terrà a Monopoli in provincia di Bari, la “Drink Exhibit” un evento unico che vedrà riuniti i migliori operatori del mondo della mixology insieme alle aziende di produzione. 

Drink Exhibition Bari

Immagine: locandina dell'esibizione di Bari

Si tratta di una manifestazione caratterizzata da un alto livello tecnico-professionale e che vedrà uno scambio diretto tra clienti e aziende oltre alla presentazione delle nuove bevande che andranno sul mercato.

La “Drink Exhibit” pugliese non è che il primo passo di un programma formativo già definito dall'Accademia del Bar di Bologna e che questa volta porterà le bevande Bitter Salfa a uscire dai confini regionali.

Grazie a “Drink Exhibit” prende il via ufficialmente una stretta partnership con la Scuola per barmen professionisti, una collaborazione che porterà a un’ulteriore sviluppo e conoscenza delle bevande Bitter Salfa.

Valentina Trebbi

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.