Bugie

Le perle (pirle)
Tipografia

Umberto Eco ebbe a dire che l’uomo è l’unico animale capace di mentire.

La menzogna ha caratterizzato tutte le epoche storiche e, in alcuni casi, ha determinato anche l’esito degli eventi.

Oggi non siamo da meno. Restiamo stupiti e incazzati per le fake news sui social, siamo terrorizzati dai possibili effetti che possono generare.

L’ultima novità è data dai video di volti umani che muovono le labbra grazie ad un algoritmo che simula la pronuncia di parole, per cui la frase “te lo giuro, è proprio vero, ho visto il video”, potrebbe risultare priva di senso.

Sgamare le fake news, potrebbe diventare il prossimo gioco di società da fare per Natale davanti al caminetto finto del salotto.

Maurizio Cocchi

Condividi

FacebookTwitter