Flash mob: la comunicazione ad effetto

Persone / Società
Tipografia

Fenomeno sociale nato e sviluppatosi con l’avvento dei nuovi Social Media.

Il termine indica un assembramento di persone in un spazio pubblico in una data ora e giorno, per fare un’azione insolita che spesso si dissolve nel giro di poco tempo flash appunto. Ci si organizza attraverso le nuove tecnologie e usando piattaforme come Facebook o altri similari. Il termine fu coniato nel 2003 a seguito dei primi flash mob.

Questo tipo di fenomeno ha la caratteristica di poter sensibilizzare le persone in una molteplicità di assi valoriali che vanno a promuovere comportamenti etici utili per tutto il mondo (inquinamento, animalisti, ecc.) e di solito finiscono con la sensibilizzazione verso un determinato comportamento o azione.

Negli ultimi tempi queste "manifestazioni" estemporanee vengono ripetute in città diverse ma con le stesse modalità. Tutto questo, però, non si dovrebbe inquadrare come flash mob, ma con altri termini che non hanno niente a che vedere con le caratteristiche del fenomeno di cui sopra.

Nicola Mazzola

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS