La cooperazione? Non si ferma

Oltre il virus
Tipografia

È partita la tv di Legacoop.

Decreti, norme varie, regole sempre nuove, da un giorno all'altro. In questi drammatici e inediti giorni di emergenza sanitaria, tutti siamo stati costretti a cambiare radicalmente il nostro stile di vita, per proteggere la nostra salute. E tutti – si spera – abbiamo imparato cosa fare e cosa evitare, per proteggere il nostro corpo. Ma adesso un nuovo fronte si sta aprendo, da cui combattere le difficoltà lavorative, le insidie economiche create dalla stasi forzata di industrie, attività professionali e commerciali.

Tanti cambiamenti in una società sempre più confusa e spaventata, che ha bisogno di notizie veritiere e organi d'informazione efficaci. Da qualche giorno è iniziata la programmazione di “Legacoop Informazioni TV, il TG della cooperazione che non si ferma” sui canali YouTube e social di Legacoop nazionale, per stare vicino al mondo cooperativo, raccontare tutte le attività che avvengono non solo a livello nazionale, ma anche locale.

Oltre al TG, sono previsti approfondimenti con esperti che risponderanno alle domande del pubblico ed è stata aperta una sezione dedicata alle problematiche relative al Coronavirus, con la normativa nazionale e regionale, le attività cooperative e gli annunci dei servizi gratuiti. Tutto disponibile sul sito di Legacoop nazionale, per creare una comunità unita e informata.

Ugo De Santis

Condividi

FacebookTwitter