A Bologna diagnostica sanitaria di livello alto

Salute
Tipografia

Arriva l’innovativa risonanza magnetica Signa Artist.

Il “Polo diagnostico Bodi - Bologna Diagnostica Internazionale”, centro sanitario d’eccellenza presente nel centro di Bologna, a cinque minuti dalla stazione ferroviaria, si arricchisce grazie a un macchinario innovativo acquistato per effettuare la risonanza magnetica, secondo gli standard più elevati offerti dalla tecnologia attuale.

Si tratta dell’apparecchiatura “Signa Artist” di GE Healthcare, un vero prodigio ingegneristico applicato al settore diagnostico, con cui effettuare la risonanza magnetica osteoarticolare ad alto campo (con potenza 1.5 Tesla, completamente aperta) e la risonanza total body aperta (perfetta per soggetti affetti da claustrofobia). È il primo modello installato nel nostro Paese, dotato di catena di radiofrequenza TDI (Total Digital Imaging) a 128 canali indipendenti e fornito di bobine di ultima generazione “AIR Coil”, per immagini di maggior nitore, vasta copertura anatomica, durata dell’esame più breve, contatto più confortevole col corpo del paziente.

Come se tutto ciò non bastasse, l’annessa piattaforma software Signa Works offre un amplissimo raggio di applicazioni cliniche di livello avanzato in tanti settori: muscoloscheletrico, neurologico, cardiologico, vascolare, addominale, pediatrico, senologico, total body.

Il “Polo diagnostico Bodi”, centro della diagnostica per immagini di rilevanza nazionale, fa parte del “Gruppo Monti Salute Più” attivo dal 1970 in campo sanitario e scientifico, col proposito di sviluppare metodiche che favoriscano la salute e il benessere dei propri pazienti. Il gruppo è proprietario dei marchi “Mare Termale Bolognese”, “Circuito della Salute Più” e “Villaggio della Salute Più”.

Ugo De Santis e Mario Parisi

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS