Bologna! Che carattere

Sport
Tipografia

I Patrini Malnate vs Bologna White Sox perdono 11-16.

Domenica 16 giugno, in una giornata torrida, si è svolto sul diamante di Casteldebole il match tra gli attuali campioni d’Italia de I Patrini (VA) contro i felsinei White Sox. La compagine del Bologna è scesa in campo con una formazione fortemente rimaneggiata per via delle parecchie assenze tra le sue fila.

Il coach Lanzarini, dispone il lineup difensivo con: Veronese III base, Berganti interbase, Yamane esterno sinistro, Fatty esterno centro e D’Angelillo esterno destro. Partita combattuta fino all'ultimo morso, nella quale hanno prevalso le mazze bolognesi. Pronti. Via! Come capita spesso, i bolognesi faticano ad entrare in partita trovandosi già sotto di 5 punti dopo i primi tre inning.

Le cose iniziano a girare nel III inning di attacco bolognese, con lineup che finalmente gira e inizia a macinare punti pareggiando i conti. Nei successivi morsi, la difesa bolognese serra le fila e fa passare poco, grazie anche all'ottimo Fatty e al fuoriclasse Yamane. Nel loro turno di attacco prima pareggiano i conti grazie ad un buon giro-battuta, al V inning i varesini segnano tre punti, ma i bolognesi rispondono segnandone 4, prendendo poi il largo al V inning.

Berganti Ph By Aibxc

Foto: il fuoricampista Giancarlo Berganti © Aibxc

Un buon Varese, che nei turni successivi di battuta non è riuscito ad impensierire più di tanto la formazione felsinea. Bosini di nuovo sopra al V morso, di tre punti. Al VI turno di attacco delle calzette bianche segnano la svolta segnando 3 punti e lasciando a zero gli avversari, ponendo il punteggio sul 12-8 a loro favore, mettendosi al riparo da eventuali sorprese.

Nei successivi morsi, il Bologna, riduce al minimo le velleità di rimonta del Varese che segna soltanto 3 punti, mentre l’attacco bolognese, nonostante il caldo e la fatica, ne segna altri 4. Nell’ultimo inning del Malnate, la difesa biancoblù, serra le fila e fa rimanere al palo l’offensiva, decretando così la fine del match con il risultato di 11-16. Una prova di grande carattere del Bologna, perché seppur con la formazione ampiamente decurtata dei suoi migliori pezzi difensivi, ha comunque offerto un buon Baseball soprattutto in attacco.

Con questa vittoria i ragazzi di Mr. Lanzarini si pongono al IV posto in classifica generale e possono sperare nella Final Four per lo scudetto. Il prossimo impegno è fissato per domenica 23 giugno ore 11:00 allo stadio Gianni Falchi di Bologna che vede le calzette bianche contro i meneghini de i Thunder’s Five Milano. 

Valter D'Angelillo

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.