Bohemian Rhapsody, grande successo di pubblico

Cinema
Tipografia

La storia di Freddie Mercury e del gruppo britannico è nelle sale cinematografiche.

Ci sono artisti, specialmente nel mondo della musica, che hanno superano tutte le frontiere, diventando un punto di riferimento per il pubblico internazionale. Dagli anni '60 in poi, dai Beatles, passando per i Rolling Stones e molti altri, la musica è diventata un fenomeno mondiale. 

I Queen, ad esempio, hanno costruito attraverso gli anni, la loro leggenda entrando nell'olimpo dei grandissimi, amati da varie generazioni di fan di ogni età e nazione. La storia del gruppo inglese e del suo cantante è raccontata in un biopic, narrando i vari momenti che hanno portato la band dagli inizi ai grandi successi degli anni '80. 

Malek Interpreta Mercury

Foto: Rami Malek nei panni di Mercury

Il film, "Bohemian Rhapsody" è stato proiettato in anteprima a Bologna dal 3 al 5 dicembre, in lingua originale presso il Laboratorio delle Arti dell’Università di Bologna in Piazzetta Pasolini, 5/b (ingresso via Azzo Gardino 65).

Le riprese del film hanno avuto una lavorazione difficile con tanto di cambio di regista durante le riprese, ma questo e altri problemi sono stati bilanciati dalla performance dell’attore protagonista Rami Malek, che interpreta Freddie Mercury, e dalla musica che, nel cantato, è digitalmente combinata tra le voci dell’attore Malek e del vero compianto Freddie Mercury.

Vincenzo Bottiglioni

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×