Il redivivo teatro polivalente di Castiglione

Dal territorio
Tipografia

A Castiglione dei Pepoli, con la posa delle pavimentazioni, si stanno concludendo i lavori di ristrutturazione.

Il teatro polivalente ha ottenuto, attraverso un fondo regionale, un finanziamento di 100.000 €, che è stato investito per finanziare prevalentemente per l’acquisto di strumenti tecnici tra cui luci, acustica e abbellimenti d’arredo.

Chiuso da tempo, il teatro, è sito in una zona nei pressi del centro storico del comune e l’amministrazione si è presa l’onere di rimettere in piedi la struttura. Il comune altresì si è impegnato a favorire la nascita di tutte quelle attività culturali che daranno un valore aggiunto al teatro stesso.

Teatro Castiglione

Foto: i lavori del teatro

Già sono stati assegnati i primi spazi culturali a delle realtà comunali, quali: la banda musicale "Sisto Predieri", il "Coro Castiglionese", la compagnia teatrale "Non solo ragionieri", etc. 

L’attrice Gianna Martorella, curatrice de l’"Accademia Le Muse”, ha istituito un corso di specializzazione, corso che si prefigge lo scopo di accentrare nei locali teatrali, artisti importanti come Luca Pitteri e Marco Vito e con l’obiettivo dichiarato di aprire il teatro ai talenti emergenti che frequenteranno i corsi.

Valter D'Angelillo

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS