Il lavoro riparte dalla salute

Salute
Tipografia

Sicurezza al primo posto con la card.

Oggi dopo mesi di inattività forzata, causata dall'emergenza sanitaria del coronavirus, con la riapertura di siti e attività lavorative, indispensabili alla ripresa economica e sociale, il tema preminente del dibattito in corso nella società civile è quello della sicurezza. Cioè è di fondamentale importanza riprendere a lavorare, ma bisogna che le attività avvengano nel rispetto della salute dei lavoratori e delle norme sanitarie, cosa che pone non pochi problemi logistici ed economici.

Un esempio? Provate a prendere un autobus in certi orari e poi spiegatemi il concetto di “rispetto del distanziamento sociale”, dopo che vi siete trovati in un mezzo pubblico stipato di corpi umani schiacciati tra loro, peggio della stiva di una nave di negrieri di qualche secolo fa!

Ma si sa… è un mondo difficile. E tuttavia, nonostante tutto, qualcosa accade. Legacoop grazie a una convenzione stipulata con UniSalute/SiSalute, vuole fornire ad aziende e Cooperative interessate, un servizio che si chiama #SicuriRipartiamo CARD. Si tratta di alcune prestazioni dedicate alle realtà lavorative con cui svolgere un’efficace protezione dal contagio virale.

Le imprese aderenti avranno accesso a materiale informativo e servizi sanitari utili alla prevenzione e alla diagnosi del coronavirus, a prezzi particolarmente convenienti rispetto a quelli attualmente in circolazione sul mercato. Cooperative e aziende aderenti a Legacoop, per accedere ai servizi dovranno visitare il portale sicuriripartiamo.it e registrarsi per acquistare l’apposita CARD.

Ugo De Santis

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Twitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS