Pasta libera tutti!

Inclusione
Tipografia

Al Tortellante si sviluppa l’autonomia imparando a fare la sfoglia.

Progetto nato dall'Associazione ‘Aut Aut’ di Modena che coinvolge ragazzi delle scuole medie superiori e giovani adulti con disabilità intellettiva che, aiutati dalle cosiddette "sfogline" imparano l‘arte della pasta fresca fatta a mano, in particolare tortellini.

Il progetto, integra attività abilitative e formative per migliorare le autonomie e si colloca come una buona pratica di inclusione. Prioritario per l’associazione favorire una maggiore autonomia nelle persone con disturbi di spettro autistico che in questi soggetti è spesso preclusa.

L’Associazione di promozione sociale della Regione Emilia-Romagna ha inaugurato di recente una nuova sede, la palazzina ospita anche una struttura residenziale dove si può fare esperienza di vita lontano dalla famiglia.

Laboratorio Tortellante

Foto: laboratorio Tortellante 

Presenti all'inaugurazione il Presidente della Regione Stefano Bonaccini, il Sindaco di Modena, Gian Carlo Muzzarelli, e lo Chef Massimo Bottura, insieme alle famiglie ed ai volontari che sostengono il progetto.  

Come ha sottolineato Bonaccini, «il progetto è un bel esempio di come si possa rispondere al bisogno dei bambini e giovani affetti da autismo di non essere isolati dal resto del mondo. Rinnovato l’impegno regionale per offrire un’assistenza sempre più mirata ai bisogni di queste persone e delle loro famiglie.»

Chiara Garavini

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×