Per il Culinary World Cup, vince l’Italia

Eccellenze
Tipografia

Due medaglie sono state assegnate a Chef della Nazionale Italiana Cuochi, un riconoscimento di tutto prestigio.

Questa competizione di cucina è una delle più importanti e prestigiose che si tengono nel mondo e quest’anno si è svolta in Lussemburgo dove i cuochi italiani sono saliti sul gradino più alto del podio.

La gara si tiene ogni 4 anni e ha visto, nel corso delle varie edizioni, sfidarsi cuochi provenienti da ben 75 nazioni diverse; possono competere team nazionali, regionali, provinciali e persino individuali. La “Coppa del Mondo” della cucina del 2018 si è tenuta dal 24 al 28 novembre all'interno di Expogast, il Salone Internazionale della gastronomia

Risotto Ai 3 Cavoli

Foto: risotto ai tre cavoli

La medaglia d’oro è stata vinta nella categoria “Culinary and Pastry Art” della Cucina Fredda mentre la medaglia d’argento se l’è aggiudicata l’Italia nella prova “Hot Kitchen” dopo un durissimo confronto culinario con ben 30 Team Senior, rappresentanti dell’eccellenza mondiale delle tecniche competitive in ambito di cucina.

La vittoria della squadra degli chef azzurri, ha permesso al nostro Paese di scalare molte posizioni nel ranking del circuito Worldchefs ricevendo anche le congratulazioni di Cirio Alta Cucina, main sponsor e fornitore della Nazionale Italiana Cuochi. 

Partecipare a questa competizione ha consentito al team italiano di promuovere e far conoscere la miglior cucina del nostro Paese, le sue specialità, le sue numerose eccellenze. Il pomodoro Cirio Alta Cucina, già parte della NIC (Federazione Italiana Cuochi), permette ai professionisti della cucina italiana di poter esprimere il loro potenziale, le loro capacità e la loro creatività, un elemento fondamentale quando si parla di ricette. 

Torta Di Mele E Pere

Foto: torta di mele e pere

Uno dei vincitori è stato il giovane Fabio Lusetti, dell’Istituto Superiore Nelson Mandela di Castelnuovo ne’ Monti che ha collaborato con l’Equipe Ufficiale Cuochi Emilia-Romagna e che ha descritto quest’esperienza come una delle più favolose e formative della sua vita da cuoco.

È una straordinaria esperienza, umana e professionale, per giovani talenti della cucina; la nostra tradizione gastronomica è già conosciuta in tutto il mondo ma merita lo stesso di essere ancora valorizzata e… sperimentata magari da menti fresche!

Valentina Trebbi

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×