Ripartire in piena salute

Benessere
Tipografia

Presentata Sana Restart 2020.

E anche Sana ha progettato la propria ripartenza. L’ormai celeberrimo salone internazionale dedicato al biologico e al naturale, si svolgerà dal 9 all’11 ottobre 2020. A tal proposito Bologna Fiere ha predisposto un protocollo in grado di garantire lo svolgimento della manifestazione nel massimo rispetto della sicurezza, in spazi adeguatamente sanificati e garantendo il distanziamento sociale.

In particolare quest’anno avrà luogo la seconda edizione di Rivoluzione Bio, che vedrà lo svolgimento di discussioni sulle maggiori tematiche ambientali e che presenterà l’Osservatorio Sana 2020, strumento che monitora la filiera biologica. Un appuntamento importante della manifestazione sarà il convegno del Gruppo Cosmetici in Erboristeria di Cosmetica Italia, che si terrà il 10 ottobre.

Oggi i canali digitali danno sempre più spazio a prodotti con certificazione bio, aprendo spazi amplissimi al commercio elettronico. A tal proposito BolognaFiere e FederBio sostengono quelle aziende del settore biologico che offrono le proprie produzioni nella “Vetrina del made in Italy”, creata dal colosso Amazon. Il gruppo statunitense sarà ospitato a Sana Restart, così come sarà presentata la multinazionale cinese Alibaba, attiva nel settore del commercio elettronico, per supportare quelle aziende italiane del settore biologico che vogliano internazionalizzare il proprio commercio.

Attenzione particolare sarà dato a piante officinali e spezie, “La via delle erbe” dedicherà il proprio spazio alle Erbe d’Oro: Curcuma, Elicriso, Ginkgo biloba, Zafferano. Inoltre Assoerbe curerà un approfondimento dedicato alle piante e al loro effetto sul sistema immunitario.

Con una serie di approfondimenti e spazi espositivi di prim'ordine, Sana continua a offrire uno spazio importante a tutti quei consumatori sensibili all'ambiente e al biologico, fornendo visibilità a un settore in crescita, di cui l’Italia è leader in Europa.

Ugo De Santis

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Twitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS