L’istruzione in relazione alla società

Persone / Società
Tipografia

L’importanza dell’apprendimento per la collettività.

I bambini di tutte le età, passano molto del loro tempo ad osservare ed imitare il comportamento delle persone che li circondano. Gli adulti dovrebbero aiutare questo processo di apprendimento, approvando i modi corretti del comportamento e cercando di eliminarne altri tipi di comportamento errati attraverso rimproveri. Solo così i giovani, acquisiranno doti e capacità che li aiuteranno più tardi a procurarsi il necessario per vivere, nella società e a difendersi dai soprusi.

Gli adulti dovrebbero insegnare inoltre, ai più giovani, il modo corretto di comunicare con gli altri; come trattare ad esempio, le persone, le donne e gli anziani, le persone deboli o le persone affette da disabilità, su come rispettare coloro, che per qualche ragione, vengono discriminati oppure assoggettati ad un qualsiasi individuo, che si attribuisce delle autorità non proprio rispettose della persona. L'istruzione, si allarga anche al campo delle idee, alle concezioni sulla vita che li circonda e perché no, sul valore nascosto della morte, nonché sulla natura delle cose, che siano visibili oppure invisibili.

Questo lo ritroviamo nelle comunità tribali, in cui le funzioni sono indifferenziate e le tecniche sono molto elementari, ma anche nella maggior parte delle società più complesse ed industrializzate. In qualunque società ci troviamo, l'istruzione implica tre aspetti fondamentali: quello tecnico, cioè la preparazione per procurarsi i mezzi di sussistenza; quello sociale, ossia la preparazione alla vita, in relazione alla comunità e quello morale e spirituale, cioè lo sviluppo del carattere e dell'intelletto.

Nonna E Bambino Si Scambiano Il Sapere

Foto: nonna e bambino si scambiano il sapere

Come risulta ovvio, l'istruzione varia moltissimo da società a società: infatti, nelle società tribali, i tre aspetti si fondono e l'insegnamento è ai primordi e comunque del tutto secondario, rispetto alle altre occupazioni degli adulti. Mentre in quelle dove le mansioni sono estremamente diversificate e specifiche, l'istruzione è impartita in modo regolare ed organizzato. Non solo i bambini, passano molti anni nei banchi di scuola, ma anche i giovani e gli adulti.

Riflettendo, credo che l'istruzione, come del resto anche le persone, in questo momento storico, stiano avendo un declino ed un appiattimento verso il basso. Mancano le basi, sul come vivere in modo armonico ed in simbiosi con l’ambiente che ci circonda e soprattutto con le persone che ci circondano, con la conseguenza, che non c'è più rispetto per l’ambiente e per la vita stessa.

Valter D’Angelillo

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×