I gruppi di acquisto fanno un salto di qualità

© www.ilcambiamento.it

Persone / Società
Tipografia

Nella città felsinea, a gennaio 2018, nascerà Camilla emporio autogestito.

I gruppi di acquisto sono un ottimo esempio di collaborazione fra i cittadini per abbassare il costo dei prodotti, sostenere le produzioni locali e creare socialità. Purtroppo molti ancora non li utilizzano per le difficoltà logistiche e di orario che rende magari loro difficile andare a ritirare i prodotti nel tal luogo alla tal ora. 

Per sopperire a questi inconvenienti i gruppi di acquisto Alchemilla GAS e Campi Aperti stanno lavorando congiuntamente per aprire uno spazio fisico, un magazzino aperto il più possibile per la fruizione di tutti i soci. L’emporio solidale in questione si chiamerà Camilla, verrà gestito direttamente dai soci e nascerà probabilmente a gennaio del 2018 nella nostra città, sull’esempio di quanto già avviene in città come New York e Bruxelles, giusto per fare due esempi.

Per l’avviamento di Camilla verrà costituita un’apposita cooperativa i cui valori sono sintetizzati in questa carta degli intenti.

Si potrà contribuire in 3 diversi modi:

- col versamento della quota sociale;

- con la prestazione della quota di tempo-lavoro solidale annuale;

- con la partecipazione alle assemblee annuali dei soci e alle altre istanze di democrazia interna.

Non resta altro da fare che partecipare a questa lodevole iniziativa, la massa di soci infatti è fondamentale per raggiungere gli obiettivi che si propone la cooperativa. Le porte di Camilla sono sempre aperte per tutti.

Alessandro Mattioli


Per maggiori informazioni:

Sito Web: Alchemillagas

Sito Web: Campi Aperti

Pagina Fb: Evento Camilla in Costituzione

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×