A Vado si ciappina

Dal territorio
Tipografia

In una frazione di Monzuno è nata la Ciappineria, un servizio innovativo che esegue piccoli lavoretti manuali.

Questo progetto nasce dal bando emesso dal Comune di Monzuno che ha stanziato 1500 euro per associazioni di volontariato del territorio.

Il bando è stato preso in carico dall'Auser di Bologna assieme all'Associazione ArciBaldo di Vado, con l'utilizzo e sede nel laboratorio di modellismo della Scuola Secondaria di Vado; tutti i mercoledì pomeriggio si potrà usufruire di questo servizio.

Artigiano Ripara Una Sedia

Foto: un artigiano ripara una sedia in paglia

Gli aspetti positivi che emergono da questa iniziativa sono molteplici. Si fornisce un servizio a quei cittadini che non possono sempre sostituire tutto ma che hanno la possibilità di ripararlo.

Ricollocando e mettendo l'artigiano, in pensione, in un ruolo attivo della comunità avvicinando il meno giovane col giovane e favorendo così lo scambio culturale. Non meno importante è l'esperienza che fa lo studente, che si trova nella condizione di affrontare un problema reale e risolverlo.

Un progetto fortemente voluto dell'Assessore alla Scuola Lucia Dallolio.

Gianluca Palmieri

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×