Albergo nel pallone, accoglie tutti e non solo

Cooperative
Tipografia

L’albergo di Bologna nato nel 2009 ospita turisti, persone in difficoltà, richiedenti asilo, persone svantaggiate.

Questo modello di accoglienza è stato al centro della tavola rotonda sulle pratiche innovative di ospitalità che si è svolto all'interno di I.TA.CÀ Festival del Turismo Responsabile.

La mission è duplice; da un lato ospita turisti come una qualsiasi struttura alberghiera, dall'altro offre un’adeguata sistemazione a coloro che sono in uno stato di bisogno. La struttura ricettiva, vicino alla zona universitaria, in pieno centro storico gestita dalla Cooperativa La Piccola Carovana, ha al suo interno un piccolo Centro di Accoglienza Straordinario (CAS).

Il centro ospita un piccolo numero di persone. La permanenza nel Pallone è diversifica, per i turisti, studenti, stranieri è di pochi giorni, mentre i richiedenti asilo hanno una lunga residenza. Gli ospiti convivono insieme, sia ospiti che turisti senza troppi conflitti. Le varie zone dell’albergo sono aperte a tutti non esistono aree per differenti categorie.

Camera Doppia Albergo Pallone

Foto: stanza doppia con pareti color ciclamino 

Il 30% delle stanze è dedicato all'accoglienza di carattere sociale, il resto alla ricettività turistica. C’è la volontà di accogliere ogni persona che lo chiedere come coloro che vengono sfrattati e non sanno dove andare. Chi viene ospitato spesso trova lavoro o all'interno del Pallone o è inserito nello staff dell’osteria La buca del Pallone gestita dalla Cooperativa stessa.

La Cooperativa non gestisce solo il Pallone e l’osteria; si occupa di formazione soprattutto in ambito alberghiero e ristorazione. L’esperienza dell’albergo è un esempio di realtà sociale innovativa che mette a confronto diverse colture, mondi situazioni e potrebbe essere una buona strada da percorrere per un efficace integrazione.

Chiara Garavini


Sito Web: pallone.lapiccolacarovana.net

Pagina Fb: Albergo Pallone


Articolo correlato su BNB: IT.A.CÀ Festival del Turismo Responsabile

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×