Concordia e San Felice: nuovi aiuti alla ricostruzione

© www.sulpanaro.net

Sociale
Tipografia

Sindacati e Associazioni impegnati a sostegno dei terremotati modenesi.

Nei giorni scorsi, Cgil,Cisl, Uil, Confcommercio, Confesercenti, Federalberghi e Assohotel, hanno donato 20 mila euro per interventi a Concordia sulla Secchia e San Felice sul Panaro. Le risorse consegnate all'Assessore Palma Costi, che tra tanti incarichi, ha il mandato alla ricostruzione post-sisma, saranno suddivise equamente per due interventi nel modenese.

Il primo riguarda il completamento dell’Auditorium della scuola media di Concordia, il secondo sarà destinato agli arredi e suppellettili del Centro Socio Riabilitativo Residenziale distrettuale per disabili gravi “Nuovo Picchio”.

Alla consegna della donazione, oltre all'assessore regionale, erano presenti Paolo Negro, Presidente dell’Azienda Pubblica Servizi alla Persona - Comuni Modenesi Area Nord, con Luca Prandini e Alberto Silvestri rispettivamente sindaci di Concordia e San Felice.

Il contributo di tanti cittadini, istituzioni, enti e associazioni locali, continua a essere decisivo per uscire dall'emergenza post-terremoto.

Luciano Bonazzi


Articolo precedente sull'argomento:
Concordia sulla Secchia: ristrutturata Scuola di musica e filarmonica Diazzi

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×