FICO: incontri, lezioni e seminari per alimentare il futuro

© www.facebook.com/eatalyworld/

Primo piano
Tipografia

Un'occasione unica per conoscere a fondo l’agricoltura e l’allevamento italiano.

Il 2018 del Parco Agroalimentare FICO Eataly World si è aperto nel segno dell’intenso programma promosso dalla Fondazione FICO presieduta dall'agro-economista Andrea Segrè, per l’Educazione Alimentare e alla Sostenibilità, oltre 40 eventi nei primi 90 giorni dell’anno.

Bologna sarà la capitale mondiale della dieta mediterranea (Nel 2018 Bologna caput mundi della dieta mediterranea) ospiterà, infatti, i primi “Stati generali” internazionali promossi dal Governo italiano sul modello nutrizionale più sano e sostenibile nella storia dell’umanità. Questa Federazione Contadina Italiana è il più grande centro commerciale di cibi agroalimentari per un’alimentazione sana e sostenibile. Ne fanno già parte oltre 40 aziende e altre ne faranno parte.

Uno Dei Punti Di Ristoro Al FICO

Foto: uno dei tanti punti ristoro dentro FICO 

Il centro FICO, di oltre 20.000 metri, cerca di farsi conoscere e di allacciare una rete di vendita di questi prodotti. All'interno è possibile degustare i cibi FICO ed è l'unico luogo dove puoi mangiare e degustare le principali ricette della cucina italiana con gli ingredienti freschi e genuini realizzati sul posto dalle 40 Fabbriche Contadine. Direttamente dal campo alla forchetta.

Il ristoro di FICO, a Bologna, rappresenta tutta la biodiversità del mangiare italiano e all'italiana. Fedele all'offerta del nostro paese e adatta a tutte le richieste, dai bambini ai buongustai. Un’offerta senza eguali di tutto quello che la cucina italiana offre. Puoi mangiare un po' ovunque: nei 45 ristoranti tematici e ristoranti stellati, osterie, bistrot e chioschi di Street Food. 

Allo stesso tempo puoi vedere tu stesso il ciclo per ottener il prodotto, che dall'azienda finisce nel piatto, non manca lo spazio per fare divertire i più giovani cosi che diventi anche meta per le gite scolastiche, per fondazioni, per passare una giornata diversa, riscoprendo antichi mestieri.

Mucche In Stalla A FICO

Foto: bovini allevati nelle stalle all'interno di FICO 

Numerosi i temi che saranno toccati dalle varie convention che si terranno ad un ritmo incalzante in questi primi 100 giorni, con la presenza di personaggi di spessore, ed esperti dei vari settori. Fra i temi vi saranno: lo spreco alimentare, cibi e simboli, educare alla salute, nutrire le stagioni della vita, cibo ambiente ed energia.

Questa grande scommessa, lanciata da FICO, punta ad esportare il prodotto italiano eco-sostenibile nel mondo, naturalmente pensare che questo genere di prodotti abbia prezzi concorrenziali con un Fast Food è impensabile, Andrea Segrè ha affermato infatti che: «il successo dipende anche da quanto la gente sia pronta a seguire questa cultura.»

Gianluca Palmieri

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×