Bagni nella foresta (Shinrin-yoku)

Benessere
Tipografia

Il termine giapponese Shinrin-yoku, tradotto in italiano, significa appunto bagni nella foresta.

Pratica molto diffusa nel paese del sol levante. Si tratta di brevi passeggiate nel bosco che consentono alle persone di inalare i profumi le sostanze presenti nell'aria boschiva al solo fine di rendere migliore il sistema immunitario

Una vera e propria seduta di aromaterapia con una semplice escursione nei boschi, dove studi ne hanno avvalorato l’efficacia nel ridurre gli stati ansiosi, rabbiosi e depressivi. Le fragranze ed i profumi volatili nei boschi, particolarmente quelli con conifere, attraverso i loro olii essenziali riducono in maniera considerevole lo stress riducendo altresì gli effetti associati, rispetto a coloro che non hanno questa sana abitudine. 

Queste sostanze resinose, che producono le piante boschive, sono composte da molecole a base lipidica costituisco per la maggior parte un ruolo fondamentale per la produzione di sostanze erboristiche e molti altri usi di prodotti che vengono usati nel quotidiano, vedi detersivi saponi etc. Queste sostane in natura solo oltre 10000 tutti diversi per natura, sostanza e attività. 

Ragazza Che Passeggia Sul Sentiero

Foto: ragazza che passeggia lungo un sentiero 

Tra questi principi che vengono chiamati terpeni, possiamo citare, il limonene, il mentolo, l’umulone, il lemongrass o citronella, il geraniolo e molti altri che non stiamo qui ad elencare, infatti li troviamo spesso nei dentifrici, nelle tisane, nella birra e nei detersivi. Molte di queste sostanze hanno dimostrato che se inalate, assorbite tramite contatto cutaneo o anche ingerite, hanno nel nostro organismo un effetto antidepressivo e calmante si comportano da veri ansiolitici.

Risulta chiaro che si deve fare attenzione anche agli effetti allergici degli individui, però non si negano in alcun modo gli effetti benefici di una sana passeggiata nei boschi. Le potenzialità che hanno queste sostanze non hanno ancora la giusta rilevanza e risalto presso gli psicologi e gli psichiatri

Studi giapponesi hanno evidenziato che gli effetti dei bagni nelle foreste agendo sui livelli di adrenalina e noradrenalina presenti nelle nostre urine, hanno un effetto benefico sullo stress ormonale e che tale effetto si evidenzia sia sulle persone di sesso maschile sia femminile.

Valter D’Angelillo

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×