Cialis low cost: Buone Notizie per i maschietti

© www.peruvianbrew.com

Salute
Tipografia

Scadono i brevetti, su tanti farmaci costosi.

Se il 2017, è stato l'anno d'oro dei farmaci generici, il prossimo 12 novembre sarà festeggiato da tanti il Cialis Liberation Day. In quel giorno fatidico, il principale concorrente del Viagra, avrà finalmente, nella versione generica, un prezzo finalmente abbordabile. Chi ne capisce di psicologia maschile, sa bene che generalmente, quando noi maschi dobbiamo affrontare tematiche riguardanti il vigore e la virilità, se dobbiamo riferirci a noi stessi, parliamo genericamente di: "Un amico che ha questi problemi m'ha detto che...”.

La disfunzione erettile o impotenza, è la difficoltà di un soggetto a raggiungere o mantenere un'erezione sufficiente a condurre un rapporto soddisfacente. Questo disturbo, nella sola Italia, raggiunge livelli epidemiologici, che interessa circa 3 milioni di uomini, pari a un 13% della popolazione compresa tra 18 e i 70 anni d'età. Si tratta di un disturbo che può essere anche situazionale, cioè, nel momento sbagliato si fa la cosiddetta "cilecca", evento che lascia l'uomo prostrato e in preda a traumi, complessi d'inadeguatezza e d'inferiorità. Il problema erettile può essere di natura organica, ma più spesso di matrice psicologica.

Le tipologie del disturbo, sono caratterizzate da impossibilità procreativa, azoospermia, oligospermia, astenospermia, cioè anomalie spermatiche; a queste va aggiunta l'impossibilità fisica di eiaculare, pur avendo una normale capacità erettiva. Quindi ci si trova di fronte a uomini impossibilitati fisicamente all'erezione, diabetici o ipertesi, e soggetti, spesso giovani, affetti da blocco psichico o ansia da prestazione, depressione, stress. Molto spesso, la causa va ricercata in una scarsa intesa sessuale, emotiva e affettiva col partner, che l'uomo tende a nascondere, preferendo auto-colpevolizzarsi. Tutti questi problemi, trovarono una soluzione definitiva con l'immissione sul mercato del famosissimo Viagra e dei prodotti analoghi successivamente proposti. Farmaci che hanno risolto la maggior parte dei problemi, ma hanno sempre avuto un difetto: prezzi esagerati!

Vita Sessuale Anche In Tarda Et

Foto: coppia di over 65enni © www.irpinianews.it

Nel corso degli anni, nel sottobosco segreto di questi prodotti, come direbbe "Un Amico", ne abbiamo sentite e viste di tutti i colori. Situazioni come quella di un individuo benestante e single, che non provava vergogna a farsi prescrivere quei farmaci e di andare in farmacia ad acquistarli e che poi rivendeva le singole pastiglie con un ricarico per guadagnarci. “Un altro amico”, mi descrisse poi la situazione di chi, dopo aver acquistato la singola pastiglia e averla sperimentata segretamente con la propria partner, si trovò poi in difficoltà perché questa, giustamente, esigeva le medesime prestazioni ogni giorno e costui non poteva permetterselo economicamente.

Scherzi a parte, i farmaci di contrasto a questo grave disturbo, furono per tanti uomini una benedizione, anche se forse hanno contribuito a rendere i partner un tantino esigenti. La differenza tra Cialis e Viagra, sta nel differente approccio rispetto al problema, il primo ha un effetto di 36 ore e può essere paragonato a un motore diesel, il secondo ha un'efficacia di 4 ore, con un approccio simile a un motore Ferrari e in Italia se ne vendono 1,7 milioni di confezioni l'anno.

Diventando generici i loro principi attivi, una compressa dal costo di 20 euro, dovrebbe calare sensibilmente, con un probabile aumento sensibile dei consumi. Inoltre, entrando come farmaco generico nel sistema sanitario vi sarà un ulteriore abbattimento del prezzo. Altro farmaco che diverrà generico dal 30 dicembre prossimo, sarà il Crestor, che serve ad abbassare il colesterolo. Un ulteriore effetto dell'ingresso di un farmaco sul mercato dei generici, contribuisce a far abbassare i prezzi dei medicinali di marca: in ogni caso un grande beneficio per i consumatori.

Luciano Bonazzi

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×