Le mille virtù dell’aloe vera

Salute
Tipografia

Ề una pianta dalle tante proprietà tutte da conoscere e sfruttare.

L’aloe vera è una pianta appartenente alla famiglia delle Aloeaceae che predilige climi caldi e secchi, è infatti originaria dell’Africa centrale ma cresce anche in zone molto varie tra loro dal bacino del Mediterraneo ai paesi orientali come l’India, dalle isole dell’Oceano Indiano fino al Messico, gli Stati Uniti e anche l’Oceania. È caratterizzata da foglie larghe e carnose con margini seghettati, dal centro della pianta si sviluppano dei fiori dalla forma tubolare con steli lunghi e di colore rosso. Ci sono varie specie da quelle che crescono spontaneamente su terreni calcarei e secchi a quelle varietà che si possono coltivare nel proprio giardino o sui terrazzi.

L’aloe è nota dalla notte dei tempi per le sue mille proprietà medicinali e si ritiene che il suo nome derivi dalla parola araba “alua” che vuol dire amaro e si riferisce al suo inconfondibile sapore ma già gli antichi Egizi erano soliti piantare dell’aloe all’ingresso di una nuova casa così da assicurarsi felicità e lunga vita e persino Nefertiti e Cleopatra usavano la sua polpa sul viso come crema idratante.

L’aloe svolge una potente azione disintossicante e antiossidante sull’organismo e bere il suo succo è davvero un toccasana perchè lo depura da tutte le scorie ed essendo una miniera di sali minerali e vitamine oltre che di altre sostanze, combatte i radicali liberi e rende la pelle luminosa così come apporta notevoli benefici a capelli e unghie. Non dimentichiamoci che ha anche un effetto protettivo nei confronti della mucosa gastrica e intestinale e in virtù delle sue proprietà antinfiammatorie è utile in caso di gastrite o colite ma va assunta sempre con molta attenzione per non rischiare un sovradosaggio che potrebbe causare qualche disturbo.

Uso Aloe Sulla Pelle

Foto: uso cosmetico del gel estratto dall'aloe vera 

Alcune ricerche hanno dimostrato che l’estratto di aloe è in grado di combattere alcuni tipi di virus, batteri e funghi dunque la sua assunzione è utile quando sono presenti infezioni che si vuole provare a fronteggiare anche con rimedi naturali e non solo con farmaci tradizionali. Pensate che è ottima nella salvaguardia della salute dentale perché fa bene alle gengive e a tutta la bocca inoltre grazie ai suoi composti è protettiva nei confronti del cuore così come aiuta a regolare i livelli di zuccheri nel sangue proteggendo le arterie.

Tuttavia l’aloe si può anche utilizzare come trattamento “esterno” vale a dire che può essere un efficace crema per il viso oppure una maschera, può essere spalmata sul corpo e, vista la stagione estiva in arrivo, lenisce le scottature svolgendo una buona azione calmante e idratante, anti- arrossamento. E poi potete applicarla sui capelli come trattamento pre-shampoo e per combattere la forfora, va bene come rimedio post-rasatura e allevia il prurito dovuto alle punture d’insetti, si massaggia per lenire i dolori muscolari e messo sulle tempie calma il mal di testa; un solo prodotto e mille utilizzi, davvero comodo e di facile utilizzo.

Valentina Trebbi

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×