L’orto giardino Annalena, inaugurato l'autunno scorso accanto al Tonelli

Ambiente
Tipografia

Un’area verde di circa tremila metri quadri accanto al “Centro Tonelli” in località Mura San Carlo a San Lazzaro piacevolmente invasa da un pubblico di ogni età per l’inaugurazione dell’orto giardino Annalena.

Un’invasione che ha reso visibilmente soddisfatti ed emozionati Piero Scaramagli e Elisa Nanni rispettivamente Presidente e Vicepresidente del centro. Perché, se è vero che sabato 1° ottobre la presenza delle autorità era davvero notevole: Elisabetta Gualmini Vicepresidente della Regione Emilia-Romagna, il Sindaco e il Vicesindaco di San Lazzaro Isabella Conti e Claudia D’Eramo accanto alla Presidente regionale dell’Ancescao Lucia Pieratelli, è altrettanto vero che l’aspetto più evidente del pomeriggio, a ulteriore conferma dell’effettivo radicamento sul territorio del Centro Tonelli, è stata la partecipazione dei cittadini, tanti. 

Famiglie con bimbi anche piccoli che subito si sono appropriati dei grandi tronchi d’albero e dei massi di selenite che caratterizzano lo spazio giochi per testare le loro abilità di scalatori; gli scout e i volontari della parrocchia San Lorenzo, parti attive del progetto, i tantissimi volontari del centro che hanno reso possibile la realizzazione dell’orto giardino. E residenti, vicini di casa, le maestre della scuola “Fantini”.     

L’orto giardino è stato realizzato grazie ai finanziamenti (circa un terzo del totale) stanziati dalla Regione Emilia-Romagna nell’ambito del progetto “Aggiungi un orto a tavola” che vede coinvolti Ancescao regionale, Auser, Acli, Anteas, CSI, Forum Terzo Settore regionale e ancora, gli atleti delle società sportive che animano il Centro, gli agronomi della Cooperativa Sociale Agriverde, insomma un coinvolgimento davvero trasversale e intergenerazionale che ha reso possibile la trasformazione di un prato in una splendida zona attrezzata divisa in tre aree: i giochi per i bimbi, una zona “relax” con barbecue, tavoli e panche (anche a misura di bimbo) e l’orto, uno spazio per i bambini della scuola Fantini ma aperto alla cura di chiunque vorrà occuparsene.

Alla cerimonia hanno voluto essere presenti anche i famigliari di Annalena Tonelli, missionaria assassinata in Africa alla quale il Centro e l’orto sono dedicati.

Annalisa Paltrinieri

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×